Gita - Tutti in bici nel Parco di Monza
GITA TURISTICA
domenica 12 giugno
Tutti in bici nel Parco di Monza
Volantino stampabile
PROGRAMMA:

Ore 6:30 ritrovo dei partecipanti a Verciano (piazzale S. Stefano) e partenza per la Lombardia. Arrivati a Monza, avremo modo di visitare la Basilica di San Giovanni Battista: una trama di vicende lunga più di 1400 anni, una struttura complessa e monumentale e un ricchissimo apparato decorativo e di arredi fanno del Duomo di Monza una delle più importanti istituzioni ecclesiastiche d’Italia e d’Europa. Ci spostiamo presso il Parco di Monza per il pranzo pic nic. Il Parco di Monza è uno tra i maggiori parchi storici europei, il quarto recintato più grande d'Europa e il maggiore circondato da mura. Ha una superficie di 688 ettari. Dal 1922 ospita al suo interno l'Autodromo Nazionale di Monza, uno dei più importanti e prestigiosi circuiti automobilistici al mondo. Quindi tutti in bici alla scoperta del Parco, tra sontuose residenze, insolite sculture, un grandioso palcoscenico internazionale e "abitanti" centenari. Visiteremo anche la Villa Reale, costruita tra il 1777 e il 1780 su progetto dell’architetto Piermarini per volere dell’arciduca Ferdinando d’Asburgo, Governatore Generale della Lombardia. Il Piermarini progettò un edificio a "U" in stile neoclassico, secondo la sobria tradizione della villa lombarda ma ispirato al fasto e alla grandiosità della reggia di Caserta alla cui realizzazione aveva partecipato. Il Roseto, armonioso e funzionale col suo terreno leggermente ondulato, il laghetto e i percorsi per il pubblico, si inserisce abilmente nel contesto circostante, è situato nell'avancorte della Villa e nasce nel 1944 per volontà dell'industriale Niso Fumagalli presidente dell'Associazione Italiana della Rosa, con la finalità di estendere l'amore e la passione della coltivazione di questo fiore. I Giardini della Villa Reale, la cui superficie è di circa 40 ettari, circondano gli edifici del complesso e costituiscono un patrimonio di inestimabile valore paesaggistico, storico, monumentale e architettonico; presero forma dal 1778 e furono i primi in Italia ad essere concepiti secondo le modalità tipologiche del giardino "all'inglese" con un'alternanza di macchie di alberi e di prati, con la presenza di grotte, specchi d'acqua, brevi cascate, una collina artificiale ed un piccolo tempio dorico che si specchia nelle acque di un laghetto.

Ore 18:00 partenza per il viaggio di ritorno. Arrivo previsto a Verciano per le 22:00.

La quota di partecipazione alla gita è di € 65,00 e include: viaggio in pullman G.T., pranzo pic nic, ingresso alla Reggia, noleggio bici e assicurazione.

Per informazioni e prenotazioni tel. 338 1798208 Cristina.
Iscrizioni entro il 3 giugno, acconto da versare al momento dell'iscrizione € 15,00.

Organizzazione: Associazione Comitato Crescita Sociale di Verciano